I tre capelli d'oro dell'orco

dalla fiaba di Jacob e Wilheim Grimm

Fortunello, figlio di un misero taglialegna, è nato “sotto la Buona Stella” e predestinato a sposare la figlia del Re, a dispetto dei tranelli del perfido sovrano che non vede di buon occhio questo matrimonio. Nonostante mille peripezie, la sorte gioca sempre a favore del giovane, che riesce persino ad entrare nella caverna dell’Orco Brac e a rubare i suoi tre capelli d’oro.
È una storia che insegna a sconfiggere la malasorte con le doti della semplicità, della bontà d’animo e del coraggio, non senza un pizzico di astuzia e di buona fortuna!
 
01orco