Maria dolens

dramma in quattro quadri di Giuliano Polato.

 

 

 64.wMaria

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Trama e note dell'autore:

40.w

 

 

Dall’autunno del 1914 a quello del 1916, nel dipanarsi dei quattro “quadri” di cui si compone il dramma, una famiglia contadina della campagna padovana vive sulla propria pelle l’avvicinarsi, prima, e l‘inverarsi, poi, del primo conflitto mondiale. 

 

 Dall’illusione che questo possa essere fonte di maggiori entrate per chi ne è escluso si giunge fino all’esperienza della tragedia che, da incombente e generale, si fa drammaticamente immanente e privata. 

 

 I protagonisti, dai nomi simbolicamente biblici e che, per appartenenza geografica, potrebbero anche militare su due fronti avversi, vivono una sorta di Passio laica, ripercorrendo le strade che dalla letizia delle Palme conducono lungo la via dolorosa fino al dramma del Calvario.

 

 

24.d43.w

 

 

 

Personaggi e Interpreti:

26.d

 Bepi, contadino del padovano  Guido Marcato
 Maria, sua moglie  Isabella Trevisi
 Giovanni, studente triestino  Mattia Schiavo
 Maria giovane, fidanzata del figlio di Bepi e Maria  Marta Marcato
 Nicole Basile
 Coro di Donne  M. Luisa Callegaro
 Monica Sichel
 Nicoletta Pegoraro
 Voci fuori campo  Luca Zanon
 Tommaso Maghini
 Leonardo Mattiello

 

 

 Scenografia

 Guido Marcato
 Virgilio Mattiello - 
Paolo Varotto

 Costumi  Isabella Trevisi
 Musiche  Giuliano Polato
 Luci  Giuliano Polato
 Leonardo Mattiello - Virgilio Mattiello
 Coordinamento scenico  Giuliano Polato 
 Assistente al coordinamento  Clara Badini